Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Vercelli, 22 settembre 2020
Torna alla versione grafica - home

Concorso per l'Innovazione Sociale Europea 2020, 'Reimagine Fashion: Changing behaviours for sustainable fashion



Vercelli, 22 settembre 2020
Ultimo aggiornamento: 11.02.2020



Promozione



CONCORSO PER L'INNOVAZIONE SOCIALE EUROPEA 2020, 'REIMAGINE FASHION: CHANGING BEHAVIOURS FOR SUSTAINABLE FASHION

Contenuto pagina

CONCORSO RIVOLTO A:  imprenditori, studenti, designers, aziende 
 

La Commissione Europea lancia l'edizione 2020 del Concorso per l'Innovazione Sociale Europea. 

La sfida di quest'anno è “re-immaginare la moda: cambiare la condotta per una moda sostenibile”

La competizione è rivolta a progetti ai primi stadi che cambino il modo in cui produciamo, compriamo, usiamo e ricicliamo i capi, e che incoraggino una condotta più sostenibile del consumatore.

Trenta (30) dei progetti selezionati riceveranno formazione e assistenza per portare la propria idea imprenditoriale ad uno stadio successivo. In autunno, una giuria selezionerà tre idee vincenti, ognuna delle quali si aggiudicherà un riconoscimento di EUR 50.000.

L'obiettivo di questa edizione del concorso è migliorare l'impatto ambientale e sociale della moda. I cittadini europei comprano in media più di 12 kg di vestiti all'anno, la cui produzione contribuisce alla dispersione di 195 milioni di tonnellate di CO2 nell'atmosfera e utilizza 45 miliardi di metri quadri di acqua. 

I vestiti rappresentano circa il 2-10% dell'impatto ambientale causato dal consumo europeo totale.  

Una volta buttati, più della metà dei capi non sono riciclati, ma finiscono invece nei rifiuti domestici indifferenziati per essere quindi inviati agli inceneritori e alle discariche. Per affrontare queste criticità, il concorso di quest'anno è alla ricerca di idee che contribuiscano al miglioramento della produzione, dell'uso e del consumo sostenibile dell'abbigliamento, così come dello smaltimento dei capi. La competizione è aperta a tutti coloro in possesso di idee innovative e creative, siano essi innovatori sociali, imprenditori, studenti, designers, aziende o creatori e fautori del cambiamento. Le candidature sono aperte fino al 4 Marzo 12.00 (CET).

Per ulteriori dettagli, visitare il sito web del Concorso per l'innovazione sociale europea o la pagina della Commissione Europea dedicata al Concorso

 
Reimagine Fashion: https://eusic.challenges.org/  

 

Storia del concorso

Lanciata in memoria dell'innovatore sociale e pioniere Diogo Vasconcelos, la competizione per l'Innovazione Sociale Europea è un premio organizzato dalla Commissione Europea  da Horizon 2020 nei territori dell'Unione e in tutti gli stati associati ad Horizon. Nel suo ottavo anno, la competizione rappresenta un faro per gli innovatori sociali in Europa, utilizzando uno strumento comprovato per il supporto alle idee nascenti e per facilitare la creazione di una rete tra gli innovatori che danno forma alla realtà. Ogni anno la competizione si concentra su una delle diverse problematiche che l'Europa deve affrontare.

 



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Non � presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]