Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Vercelli, 22 settembre 2020
Torna alla versione grafica - home

Agenti d'affari in mediazione



Vercelli, 22 settembre 2020
Ultimo aggiornamento: 25.03.2013



Servizi



default image
default image

AGENTI D'AFFARI IN MEDIAZIONE

Contenuto pagina

L’agente di affari in mediazione immobiliare é colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare relativo ad immobili ed aziende, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. L’attività di mediazione consiste quindi nel mettere in contatto due o più parti per la conclusione dell’affare in modo neutrale e nell’interesse di tutte le parti.

L’agente di affari in mediazione con mandato a titolo oneroso é colui che in forza di un mandato gestisce immobili in nome e per conto di un altro soggetto detto mandante. Il mandato a titolo oneroso riguarda solo l'agente di affari in mediazione che esercita l'attività nel settore immobiliare ed é una modalità di esercizio della stessa.

L’agente di affari in mediazione merceologica é colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare concernente merci, derrate o bestiame, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. L’attività di mediazione consiste quindi nel mettere in contatto due o più parti per la conclusione dell’affare in modo neutrale e nell’interesse di tutte le parti.

L’agente di affari in mediazione in servizi vari é colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare relativo a servizi senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. L’attività di mediazione consiste quindi nel mettere in contatto due o più parti per la conclusione dell’affare in modo neutrale e nell’interesse di tutte le parti. 

DEPOSITO DEI MODULI E FORMULARI

Il deposito dei moduli e dei formulari utilizzati nell’esercizio dell’attività è effettuato per via telematica, tramite la procedura ComUnica, allegando al modello Registro Imprese il modello Mediatori, compilato nella Sezione Formulari. I moduli e formulari possono essere depositati contestualmente all'avvio dell'attività o preventivamente alla messa in utilizzo degli stessi.

Sui moduli e formulari depositati deve essere indicato il numero REA e il codice fiscale dell’impresa.


MEDIAZIONE OCCASIONALE

L’esercizio dell’attività in modo occasionale o discontinuo è consentito per un periodo non superiore a 60 giorni ed è subordinato all’iscrizione nell’apposita sezione del REA della persona fisica che esercita detta attività. L’iscrizione deve essere richiesta presentando per via telematica una denuncia al REA alla quale deve essere allegata apposita Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) , nella quale il mediatore occasionale deve dichiarare il possesso dei requisiti prescritti dalla legge e, a pena di irricevibilità della stessa, la data di cessazione dell’attività. La Scia non può essere presentata più di una volta all’anno.


TESSERINO PERSONALE DI RICONOSCIMENTO

La Camera di Commercio rilascia a ciascun mediatore la tessera personale di riconoscimento prevista dall’art.26 del DPR n.1926 del 6/11/60. La tessera ha validità quattro anni dalla data di rilascio.

In seguito all’entrata in vigore del Decreto del  Ministero dello  Sviluppo Economico del  26/10/2011,  i vecchi tesserini di riconoscimento cartacei non sono più validi, devono essere restituiti all’ufficio Registro Imprese e sostituiti dalla nuova tessera, munita di fotografia e conforme al modello di cui all'allegato C del  predetto decreto,  che verrà rilasciata a seguito dell’aggiornamento della propria posizione nel Registro.

Istruzioni per il rilascio del tesserino personale di riconoscimento dei mediatori.

 

 

 






Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

UFFICIO REGISTRO IMPRESE

Riferimento  
Indirizzo P.zza Risorgimento, 12 -13100 Vercelli
Telefono 0161/598230
Fax 0161/598250
E-mail registro.imprese@bv.camcom.it
Orari Da lunedì al venerdì 9.00 - 12.30

[ inizio pagina ]