Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Vercelli, 24 settembre 2020
Torna alla versione grafica - home

Attività ex Albi, Ruoli, Elenchi



Vercelli, 24 settembre 2020
Ultimo aggiornamento: 27.03.2018



Servizi



default image
default image

ATTIVITÀ EX ALBI, RUOLI, ELENCHI

Contenuto pagina

La direttiva 2006/123/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 12 dicembre 2006, relativa ai servizi del mercato interno (c.d. "Direttiva Servizi"), è stata attuata e recepita nel nostro Stato dal decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59.
Obiettivo primario della Direttiva è l'eliminazione delle barriere allo sviluppo del settore dei servizi attraverso la semplificazione normativa, amministrativa e della regolamentazione delle procedure e delle formalità relative all'accesso e all'esercizio delle attività di servizi. Tra queste, anche l'attività degli agenti e dei rappresentanti di commercio, degli agenti di affari in mediazione, dei mediatori marittimi e degli spedizionieri.

Il D.Lgs. n. 59/2010 ha:

- INTRODOTTO nuove norme per regolamentare diversamente l'accesso all'attività di agente e rappresentante di commercio, di agente di affari in mediazione, di mediatore marittimo e di spedizioniere (artt. 73, 74, 75, 76 e 80)

- SOPPRESSO il Ruolo degli Agenti e Rappresentanti di commercio, degli Agenti di affari in mediazione, dei Mediatori Marittimi e l'Elenco degli Spedizionieri

- PRESCRITTO l'iscrizione nel Registro delle Imprese e nel REA di tutti i soggetti già iscritti nell'Elenco e nei predetti Ruoli (imprese e persone fisiche) e di tutte le imprese che intenderanno iniziare "ex novo" l'attività di agente e rappresentante di commercio, di agente di affari in mediazione, di mediatore marittimo e di spedizioniere

- DEMANDATO ad appositi Decreti Ministeriali la disciplina: 

  • del passaggio dei soggetti già iscritti (imprese e persone fisiche) dall'Elenco o dal rispettivo Ruolo al Registro Imprese o al REA
  • delle modalità di iscrizione nei medesimi Registro Imprese/REA delle imprese che intendono iniziare "ex novo" le predette attività.

Le disposizioni del D.Lgs. n. 59/2010 sono entrate in vigore l'8 maggio 2010; tuttavia i Decreti Ministeriali sono stati emanati soltanto il 26 ottobre 2011 e la loro efficacia è stata rinviata al 12 maggio 2012. Per questa ragione, mancando i decreti di attuazione, il Ministero delle Sviluppo Economico ha fornito alla Camere di commercio, tramite due Circolari, l'indicazione di mantenere formalmente, in via meramente temporanea, le iscrizioni nei Ruoli e nell'Elenco sostituendo l'originaria "domanda di iscrizione" negli stessi con la DIA - ora SCIA - (periodo transitorio).

Il 26 ottobre 2011 il MiSE ha emanato i quattro decreti attuativi, uno per ciascuna delle attività per le quali sussistevano i Ruoli e l'Elenco soppressi.
I decreti, entrati in vigore il 12 maggio 2012, hanno finalità puramente procedurali.

A seguito di tali disposizioni normative:

  • restano sostanzialmente in vigore le norme regolatrici delle attività di agente e rappresentante di commercio (L. 204/1985), di agente di affari in mediazione (L. 39/1989), di mediatore marittimo (L. 478/1968) e di spedizioniere (L. 1442/1941), fatta eccezione per quelle che regolavano l'accesso alle medesime attività;
  • i dati relativi ai soggetti già iscritti (imprese e persone fisiche) passano dai soppressi Ruoli ed Elenco al Registro Imprese e REA;
  • cambiano le modalità e la modulistica per l'avvio delle predette attività e vengono definite le modalità per l'avvio degli altri procedimenti previsti relativamente alle stesse.


 

REGIME TRANSITORIO: AGGIORNAMENTO DELLA POSIZIONE RI/REA AGENTI DI COMMERCIO E MEDIATORI

La scadenza del 13 maggio 2013 per l'aggiornamento della posizione RI/REA degli iscritti ai ruoli camerali agenti di commercio, agenti di affari in mediazione ed elenco spedizionieri, soppressi dal D. Lgs. 59/2010,  è stata prorogata al 30 settembre 2013 dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 23 aprile 2013, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 108 del 10/05/13.

 

Guida per l'adempimento da eseguire entro il 30 settembre 2013

Redazione: aprile 2013 rev.2 (aggiornamento diritti di segreteria pratiche società)

NOTA BENE

  • I modelli richiamati nella Guida sono disponibili alla pagina Modulistica.
  • Le istruzioni per il rilascio del tesserino di riconoscimento dei mediatori sono disponibili alla pagina Agenti d'Affari in mediazione.

 

Agenti di affari in mediazione

L'agente di affari in mediazione (mediatore) è colui che "mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza" (art. 1754 c.c.).

Agenti e rappresentanti di commercio

L'agente di commercio, così come definito dal codice civile, è un lavoratore autonomo che assume stabilmente l'incarico di promuovere, per conto di un preponente, verso retribuzione, la conclusione di contratti in una zona determinata (art. 1742 c.c.).

Spedizionieri

Lo spedizioniere è chiunque, in forma organizzata e continuativa, fa da intermediario tra colui che deve trasportare qualcosa via terra, via mare o via aria (committente) e colui che effettua il trasporto avvalendosi di mezzi propri (vettore).

 

Documentazione incontro dell'11 aprile 2013 sugli adempimenti conseguenti alla soppressione dei Ruoli.

Scarica la presentazione.

 

Massimario del Ministero dello Sviluppo Economico dei ricorsi gerarchici in materia di agenti d’affari in mediazione, agenti e rappresentanti di commercio, spedizionieri, periti ed esperti.






Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualità dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

UFFICIO REGISTRO IMPRESE

Riferimento  
Indirizzo P.zza Risorgimento, 12 -13100 Vercelli
Telefono 0161/598230
Fax 0161/598250
E-mail registro.imprese@bv.camcom.it
Orari Da lunedì al venerdì 9.00 - 12.30

[ inizio pagina ]