Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Vercelli, 22 settembre 2020
Torna alla versione grafica - home

ORIGINE DELLE MERCI - LINEE GUIDA SULL'ABROGAZIONE DEL REG. 732 / 2008 CON EFFETTO DAL 1.01.2014



Vercelli, 22 settembre 2020
Ultimo aggiornamento: 14.01.2014



Internazionalizzazione



ORIGINE DELLE MERCI - LINEE GUIDA SULL'ABROGAZIONE DEL REG. 732 / 2008 CON EFFETTO DAL 1.01.2014



Contenuto pagina

ORIGINE DELLE MERCI – SISTEMA DELLE PREFERENZE GENERALIZZATE

LINEE GUIDA SULL’ABROGAZIONE DEL REG.732/2008 CON EFFETTO DAL 1° GENNAIO 2014 E CONTESTUALE APPLICAZIONE DELLE PREFERENZE PREVISTE DAL REG.978/2012 GIÀ IN VIGORE DAL 20 NOVEMBRE 2012 (ART.43, PAR.2)

 

AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI DI ROMA – PROT.148230RU

 

Ai sensi dell’art.41 del regolamento (UE) n. 978 del Parlamento europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2012, pubblicato nella G.U.C.E. serie L n. 303 del 31 ottobre 2012 (e riportato, per maggiore brevità nell’allegato n.3 privo degli allegati cui comunque si rimanda), il regolamento (CE) n.732 del Consiglio del 22 luglio 2008 relativo al sistema di preferenze tariffarie generalizzate per il periodo dal 1° gennaio 2009, prorogato dal regolamento (UE) n.512 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 maggio 2011, “è abrogato con effetto dal 1° gennaio 2014”.

I riferimenti al regolamento abrogato, precisa altresì lo stesso articolo 41, si intendono fatti al regolamento di cui all’allegato 1 conformemente alla tavola di concordanza figurante all’allegato X dello stesso, cui si rimanda anche al fine di ottenere rapidamente una tavola sinottica delle “vecchie” norme riconfermate dalle “nuove”.

 

1. Principi generali

Il regolamento 978/2012 conferma sostanzialmente le finalità di cui al precedente del 2008 per cui il sistema delle preferenze generalizzate “dovrebbe” consistere in un regime generale concesso “a tutti” i paesi e territori beneficiari e in due regimi speciali “orientati alle diverse esigenze in materia di sviluppo dei paesi in situazioni economiche analoghe”, (cfr. dal n.8 al n.10 considerando del reg. allegato, di seguito il regolamento).

Il sistema (cfr. art. 1, par.2, del regolamento) è articolato, dunque, nei seguenti tre regimi di preferenze tariffarie:

a)     un regime generale

b)     un regime speciale di incentivazione per lo sviluppo sostenibile e il buon governo (cd. SPG+)

c)     un regime speciale a favore dei paesi meno sviluppati (cd. EBA – “Everything But Arms” – Tutto Tranne le Armi).

Ai fini dei sopra indicati regimi (v. art.33, par.2) “le norme di origine relative alla definizione della nozione di prodotti originari, le procedure e i metodi di cooperazione amministrativa sono quelli stabiliti dal regolamento (CEE) n.2454/93.”

Formano, pertanto, parte integrante del sistema le disposizioni

o       di cui alla sezione 1 (“Sistema delle Preferenze Generalizzate” – artt. da 66 a 97quatervicies) del capitolo 2 (“Origine preferenziale”) delle disposizioni di applicazione del codice doganale comunitario (reg.2454/93 cit. come recentemente modificato nella sezione citata dai regolamenti: (UE) n. 1063/2010 della Commissione del 18 novembre 2010 e di esecuzione (UE) n.530/2013 della Commissione del 10 giugno 2013),

o       le regole di lista delle lavorazioni/trasformazioni conferenti carattere originario SPG dell’allegato 13bis, corredato di note introduttive, richiamato dall’art.76 e ss, inserito dal cit. reg.1063/2010 e già modificato dal cit. reg. di esecuzione n.530/2013 ed al quale interamente si rimanda.

MAGGIORI DETTAGLI SI POSSONO RILEVARE DAGLI ALLEGATI:

 

ALLEGATO 1: TARIC NEWSLETTER 4/2013

ALLEGATO 2: TAVOLA 1.1 ELENCO DEI PAESI E TERRITORI BENEFICIARI

ALLEGATO 3: GAZZETTA UFFICIALE DELL’UNIONE EUROPEA L 303/1 DEL 31/10/2012 “REGOLAMENTO (UE) N. 978/2012 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 25 OTTOBRE 2012 RELATIVO ALL’APPLICAZIONE DI UN SISTEMA DI PREFERENZE TARIFFARIE GENERALIZZATE E CHE ABROGA IL REGOLAMENTO (CE) N. 732/2008 DEL CONSIGLIO

ALLEGATO 4: COMUNICAZIONE PROT.148230RU DELLA AGENZIA DELLE DOGANE E DEI MONOPOLI DI ROMA



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Non ´┐Ż presente alcun ufficio di riferimento per questa pagina

[ inizio pagina ]