Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Vercelli, 22 novembre 2019
Torna alla versione grafica - home

Laboratorio chimico merceologico



Vercelli, 22 novembre 2019
Ultimo aggiornamento: 17.12.2018



Laboratorio chimico merceologico




Contenuto pagina

LABORATORIO CHIMICO MERCEOLOGICO METRICO E AMBIENTE

 

Il Laboratorio è stato istituito nel 1975 ai sensi della legge 1767 del 1940, che riconosce agli enti camerali la possibilità di costituire propri laboratori le cui competenze riguardano l´esecuzione di tutti gli accertamenti tecnici e le analisi relative sia in materie disciplinate da leggi e regolamenti la cui applicazione spetta alle Camera di Commercio, sia a campioni presentati da enti o da privati.

 

Il Laboratorio di Vercelli ha iniziato la sua attività nel 1976 ed è stato voluto dall´ente camerale con l'intento di offrire analisi approfondite, imparziali e corrette alle aziende risicole, essendo specializzato proprio in questo settore. Ma l'attività si estende all'esame di qualsiasi tipologia di merce legata all'agricoltura e all'alimentazione, rendendola ancora più interessante non solo per il Vercellese ma per tutta Italia.

 

Situato al primo piano della struttura camerale, in Piazza Risorgimento 12 a Vercelli, il laboratorio occupa un ampio locale e dispone di cinque sale di analisi e di un ufficio di segreteria, destinato al ricevimento del pubblico e dei campioni da analizzare. Esso fa parte della rete dei laboratori delle Camere di Commercio ed è accessibile a chiunque, dai privati cittadini alle associazioni di categoria, dai rappresentanti di ditte commerciali agli operatori della Borsa merci, e non ultime le aziende produttrici.

 

Tutte le analisi che il Laboratorio Chimico Merceologico effettua seguono rigorosamente sia le metodologie descritte nelle Gazzette Ufficiali italiane, per quanto riguarda le valutazioni fatte su prodotti destinati al commercio interno, sia le norme internazionali UNI-ISO. Le analisi vengono eseguite in doppio per ogni operatore, al fine di garantire un risultato analitico ripetibile e riproducibile. Essendo di proprietà pubblica, la struttura e i tecnici sono al di sopra delle parti e i campioni sono anonimizzati e analizzati con imparzialità e professionalità. Per mantenere queste caratteristiche, il laboratorio partecipa anche a ring test internazionali al fine di confrontare la propria operatività e i propri risultati analitici con altri laboratori che utilizzano medesime metodologie di analisi.

 

La specializzazione del centro di analisi è, come già detto, il riso. Il cereale può essere analizzato dal punto di vista merceologico (analisi visiva per individuarne i difetti); chimico, per determinare parametri utili per il consumo e la cottura dei cereali, così come il corretto stoccaggio dello stesso (amilosio, tempo di gelatinizzazione e umidità); Con laboratori esterni, con i quali si è stipulata una convenzione, è possibile effettuare anche analisi su terreni e concimi e la ricerca del DNA per l'identificazione delle varietà,  la ricerca di fitofarmaci, metalli pesanti,OGM; e  l'etichettatura nutrizionale

 

Una delle peculiarità del Laboratorio Chimico Merceologico vercellese è la capacità di valutazione della "resa" del riso. Si tratta di un sistema meccanico che permette di determinare l'effettiva quantità di riso lavorato, partendo da un campione di risone rappresentativo della partita dell'annata agraria che l'agricoltore ha a disposizione. Il servizio offerto è molto importante, soprattutto per gli operatori di borsa, oltre che per gli agricoltori, poiché in base al dato ottenuto si determina il prezzo da proporre sul mercato. Inoltre l'analisi viene svolta in tempo reale, dando un risultato immediato a costi minimi.

 

Ma l'utilità degli esami effettuati dalla struttura camerale si estende, se si pensa che si possono effettuare specifici controlli sulla composizione dei terreni, ottenere indicazioni sui fertilizzanti e sulle colture, elementi riconoscitivi sui fitofarmaci e sui relativi residui nei prodotti finali. Le aziende industriali e alimentari possono avere interesse a disporre dell'esito di controlli e ricerche specifiche sulle materie prime utilizzate nella produzione e/o sui prodotti finiti. Per i commercianti e i mediatori il laboratorio può essere un punto di riferimento al fine del rilascio di rapporti di prova tesi a evidenziare le caratteristiche delle merci trattate o poste in vendita, sia sul mercato interno che all'estero. Infine, ma non ultimi per importanza, i consumatori, sempre meno sprovveduti e più attenti a ciò che consumano, possono ottenere informazioni precise e attendibili sulla qualità dei prodotti che acquistano. Si possono richiedere analisi merceologiche sia nel settore agricolo che alimentare; per esempio, coi dati chimici si può ottimizzare la resa del proprio giardino o dell'orto, valutando la composizione dei terreni e individuandone pregi e difetti, sui quali intervenire in modo mirato con concimi.

 

 

I servizi della struttura di analisi sono stati idealmente completati con l'istituzione dello Sportello sull'etichettatura alimentare, presente in tutti gli enti camerali del Piemonte e attivato in collaborazione con un altro Laboratorio Chimico, quello della CCIAA di Torino. L'ufficio offre gratuitamente assistenza tecnica e legale alle aziende agro-alimentari per orientarsi nella legislazione sulla conservazione, il confezionamento e le indicazioni che devono essere contenute sulle etichette dei prodotti del settore. Per usufruire dei servizi è sufficiente compilare il modulo presente nella sezione del sito internet camerale e le risposte vengono evase nell'arco di una settimana.

 

DOMANDA DI RICHIESTA ANALISI


Le richieste di analisi devono essere presentate per iscritto mediante lettera o compilando l´apposito modulo di accettazione campioni al momento della consegna. Nella richiesta è necessario indicare lo scopo, l´origine e l´impiego del materiale inviato, al fine di agevolare l´analista nella scelta dei criteri di procedura da seguire o consigliare il committente nel modo più appropriato.
Il campione analizzato si intende sempre inviato dal committente che firma il suddetto modulo di accettazione campioni e i risultati analitici verranno esclusivamente forniti, salvo disposizioni diverse specificate nella richiesta stessa, al solo committente.
Il personale del Laboratorio è in grado di fornire indicazioni sulle corrette modalità da seguire per l'effettuazione del campionamento, che si intende sempre eseguito sotto la responsabilità del Cliente stesso, salvo diverso e preventivo accordo.

 

TARIFFARIO 2017

 

MODULO ACCETTAZIONE CAMPIONI

 

MODULO VENDITA BUONI

 

 

 

 

 

 

 

 




Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

UFFICIO Laboratorio chimico

Riferimento  
Indirizzo P.zza Risorgimento, 12 -13100 Vercelli
Telefono 0161/598279
Fax 0161/598265
E-mail lab.chimico@bv.camcom.it
Orari Da lunedý al venerdý 9.00 - 12.30

[ inizio pagina ]