Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Camera di commercio di Vercelli, 18 settembre 2019
Torna alla versione grafica - home

Sportello etichettatura e sicurezza dei prodotti alimentari



Vercelli, 18 settembre 2019
Ultimo aggiornamento: 15.05.2019



Sportello Europa per le imprese



logo Laboratorio Chimico

SPORTELLO ETICHETTATURA E SICUREZZA DEI PRODOTTI ALIMENTARI


Contenuto pagina

Le Camere di commercio piemontesi, per supportare le aziende agro-alimentari e in coerenza con i propri compiti in tema di tutela del consumatore, hanno attivato, in collaborazione con il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino, uno sportello di primo orientamento sulla materia. L’assistenza viene fornita alle imprese agro-alimentari del territorio provinciale da personale qualificato ed esperto e comprende un servizio tecnico ed uno legale.

Il servizio è gratuito ed è riservato alle aziende del territorio in regola con il pagamento del diritto annuale. Il numero massimo di ore di assistenza per azienda all’anno è di 10 ore.

Servizio tecnico di primo orientamento
Consiste nello studio dei quesiti legati alla seguenti tematiche:

  • sicurezza alimentare: autocontrollo, rintracciabilità, materiali a contatto con gli alimenti, allergeni, trasporto alimenti, etc.
  • etichettatura: studio dei contenuti inseriti in etichetta (inserimento dei dati mancanti, adeguatezza della terminologia, etc.) e dell’etichettatura nutrizionale sulla base della normativa vigente
  • etichettatura ambientale: chiarimenti sulle informazioni da inserire sull'imballaggio per la corretta raccolta da parte dell'utilizzatore finale, favorendo il processo di riutilizzazione, di recupero e riciclaggio degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio
  • vendita in UE ed esportazione extra-UE dei prodotti alimentari: indicazioni riguardo alle fonti istituzionali da consultare per vendere ed esportare nei diversi Paesi, orientamento sui requisiti cogenti (analisi e documentazione) nei singoli Paesi extra-UE
    Vendita negli USA di prodotti alimentari: regole FSMA e indicazioni sulla stesura del Food Safety Plan
    Il nuovo regolamento del FSMA – Food Safety Modernization Act (Legge dal 4 Gennaio 2011) introduce nuove modalità della FDA (Food and Drug Administration) e delle Autorità locali in termini di prevenzione, di maggiore collaborazione tra agenzie al fine d’individuare e rispondere ai problemi di sicurezza alimentare (Finale Rule). A partire dal mese di Settembre 2016 tutte le aziende americane ed estere obbligate a registrarsi presso FDA dovranno adottare i “Preventive Controls for Human Food” attraverso procedure di controllo preventivo basate sull’analisi del rischio H.A.R.P.C (Hazard Analysis and Risk-Based Preventive Controls), che dovranno essere integrate al Piano H.A.C.C 
     

Guida etichettatura dei prodotti agroalimentari

Qui puoi scaricare la "Guida etichettatura dei prodotti agroalimentari", nata dall’esperienza e dalla collaborazione del Sistema camerale. Il volume digitale viene costantemente aggiornato e contiene tre sezioni principali di interesse per le imprese: riferimenti normativi, FAQs e Schede prodotti del territorio. La guida è realizzata con il contributo degli Enti (Camere di commercio, Unioni Regionali e Aziende Speciali) che hanno aderito al progetto biennale finalizzato alla futura creazione del portale "Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare"  che sarà attivo a partire dai prossimi mesi.

Caratteristica di questa guida è l’impronta pratica e strettamente collegata ai prodotti dei territori coinvolti, con numerosi rimandi a esempi concreti e a problematiche attuali relative alle indicazioni da riportare per la corretta fornitura delle informazioni al consumatore.  Oltre alla guida, per ogni singolo sportello aderente, saranno disponibili le schede dei prodotti del territorio: con un esempio di etichetta, le specifiche indicazioni dettate dalla normativa di settore, se presente, ed eventuali commenti relativi alle indicazioni obbligatorie.

 

Servizio legale

Completa il servizio tecnico di primo orientamento del Laboratorio, può rendersi necessario ad esempio per la verifica dell’adeguata terminologia da inserire in etichetta al fine di evitare possibili fraintendimenti sulla comunicazione nei confronti dei consumatori.

Per inviare i propri quesiti occorre utilizzare l'apposito modulo, da inviare tramite posta elettronica alla propria Camera di commercio di riferimento:

I quesiti sottoposti allo Sportello etichettatura e sicurezza alimentare saranno evasi nel termine massimo di 10 giorni lavorativi. Qualora la natura del quesito sia particolarmente complessa, sono richieste tempistiche più lunghe per gli approfondimenti necessari; l’azienda richiedente sarà comunque contattata telefonicamente. Inoltre la Camera di commercio competente, a seconda della complessità del quesito, valuterà con l’azienda l’opportunità di organizzare un appuntamento per l’erogazione del servizio.

» Scarica la locandina



Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina


Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Sportello Europa

Telefono 011.5716191
E-mail sportello.europa@pie.camcom.it

[ inizio pagina ]